Autoaggancianti rivit: dadi – distanziali – prigionieri

Rivit s.r.l. di Bologna è in grado di offrire una ricca gamma sistemi di fissaggio, per garantire la piena soddisfazione delle esigenza della propria clientela. Tra le soluzioni più interessati ci sono gli autoaggancianti, sistemi di aggancio rapido e sicuro, risolvono problemi di assemblaggio su laminati, scatolati e pareti sottili, anche già trattate con vernice. Gli autoaggancianti sono solitamente applicati a pressione. Possono essere prigionieri, dadi, distanziali. I dadi tondi permettono di creare filettature su materiali sottili, vengono infatti inseriti in un preforo e, grazie all’applicazione a pressione, si fissano senza danneggiare il materiale. I dadi piatti offrono il vantaggio di essere completamente a filo da entrambe le parti, entro lo spessore della lamiera.  Completano la serie i dadi esagonali; tutte le tipologie di dadi sono disponibili in acciaio al carbonio e in acciaio inox. I distanziali permettono un rapido assemblaggio fra la lamiera e gli altri elementi, quando è necessario mantenerli ad una distanza specifica e paralleli fra di loro. Sono applicabili a lamiere di spessore di almeno 1mm e sono disponibili sia con filettatura passante che cieca, in acciaio inox o in acciaio al carbonio. I prigionieri si possono applicare su lamiere a partire da spessori minimi di 1mm per ottenere un filetto dove è possibile avvitare dadi. Sono realizzati in diversi materiali per fornire soluzioni che non sono possibili con altri prodotti: in acciaio inox, in acciaio al carbonio o in bronzo fosforoso. Rivit è in grado di offrire inoltre le attrezzature per la posa degli autoaggancianti:

-pressa manuale RIV2100, che garantisce un elevato rapporto fra potenza e massima sicurezza di lavoro, grazie alla leva laterale che, con un movimento solo di 90°, garantisce un’elevata pressione a fronte di uno sforzo relativo.

-pressa pneumatica RIV220, completa di 8 matrici, piccola nelle dimensioni, ma grande nelle prestazioni, che grazie alla compattezza e alla geometria della struttura permette di posizionare autoaggancianti con forze variabili fino a 6.000kg su una vasta tipologia di sagome.

-pressa pneumatica RIV2450 con gola 450mm, completa di 8 matrici, creata per essere sicura, versatile, compatta, economica, semplice nell’uso e nella manutenzione. La struttura della macchina e le sue “sagome” intercambiabili permettono l’installazione di autoaggancianti in scatolati, telai e manufatti metallici di grandi dimensioni già piegati ed anche geometricamente molto complessi.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here