B&R ad SPS IPC Drives Italia

Ancora una volta la scalabilità e l’innovazione saranno protagoniste nella vetrina B&R a Parma – Pad 3 Stand C014

La tecnologia mapp, un modo rivoluzionario di fare software per l’automazione, ACOPOS P3 in grado di gestire 3 motori nello spazio di un singolo drive, tecnologia reACTION anche per applicazioni safety-critical, dispositivi di controllo compatti e pannelli, con o senza CPU, combinabili in qualunque dimensione, fattore di forma, potenza e interfacce…

Tante straordinarie innovazioni, insomma, approderanno a Parma per essere raccontate dagli esperti B&R e vissute in prima persona dalle migliaia di professionisti dell’automazione che, ogni anno a maggio, si riversano in fiera in cerca delle soluzioni che faciliteranno il loro lavoro di progettisti e miglioreranno le prestazioni delle loro macchine.

Le novità di quest’anno

Print

mapp Technology: la tecnologia che sta rivoluzionando lo sviluppo di software applicativo per l’automazione. Attraverso una libreria di blocchi funzione modulari, testati e pronti all’uso, lo sviluppo di una applicazione prevede una semplice selezione dei moduli tra i numerosi a disposizione. Una volta realizzate le funzioni di base, senza doversi preoccupare del loro debugging, al progettista non resta che concentrarsi sui processi della macchina, applicando il know-how aziendale per fornire valore aggiunto al sistema finale. Questo nuovo modo di creare il software non solo rende il sistema più affidabile e facilmente manutenibile, ma permette di ridurre i tempi di sviluppo fino al 67%.

Motion Control e ACOPOS P3: una importante evoluzione del servo-azionamento verso nuovi standard di compattezza e densità di potenza. Questa unità servo è in grado di controllare 1, 2 o 3 assi, offrendo una densità di potenza di 4 A per litro, il che lo rende uno dei dispositivi, con funzioni di sicurezza integrate, più efficienti sul mercato. Con ACOPOS P3 sono possibili dinamiche mai raggiunte sinora, abbinate a una elevata precisione e a un tempo minimo di campionamento di 50 µs per l’intera cascata di controller. Poiché l’alloggiamento dell’unità 3 assi è compatta come un azionamento monoasse convenzionale, è possibile ridurre la quantità di spazio necessario nel quadro elettrico del 69%.

PC industriali e interfacce uomo-macchina: i nuovi Automation PC 2100 e Panel PC 2100, piccole e modulari unità di controllo e visualizzazione, permettono di sfruttare una grande potenza di calcolo, fornendo un controllo affidabile in un package ridottissimo, accoppiato a uno schermo di qualunque dimensione, sempre intercambiabile all’occorrenza con un altro formato. La loro modularità e compattezza non scende a compromessi per quanto riguarda la dotazione di interfacce e le prestazioni, che si posizionano ai massimi livelli di mercato.

Integrated Safety: in evidenza la tecnologia reACTION anche per applicazioni di sicurezza. Le nuove soluzioni di sicurezza integrata permettono tempi di intervento ridottissimi e rispondono a esigenze dettate dalla direttiva macchine nella UE e da norme di legge focalizzate sulla sicurezza in ogni parte del mondo. Nuovi controller di sicurezza con interfaccia I/O integrata si uniscono alla famiglia X20. I moduli X20 possono essere aggiunti al controller SafeLOGIC X20SL8101. Il sistema di I/O integrato nel controllore supporta sia I/O di sicurezza sia i moduli X20 convenzionali. Gli stessi drive, come il più recente ACOPOS P3, offrono numerose funzioni di sicurezza che soddisfano i requisiti normativi grazie alle innovative funzionalità SLT (Safe Limited Torque) e la RSP (Remanent Safe Position).

Algoritmi avanzati per il Motion Control: l’uso di algoritmi di Motion evoluti, elaborati dall’azionamento per risolvere, in autonomia all’interno del drive, problematiche tecniche complesse, senza scomodare la CPU di controllo generale della macchina migliorando le prestazioni dell’intero sistema anche in presenza di dinamiche critiche. Nonostante gli algoritmi siano estremamente evoluti e volti a risolvere problematiche di controllo avanzato, il sistema li presenta in una forma accessibile, guidando l’utente alla scelta dei corretti parametri di configurazione e semplificandone l’impiego.

Per maggiori informazioni sulle innovazioni B&R: http://www.br-automation.com/it-it/prodotti/innovations-2015/

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here