Come scegliere l’abbigliamento protettivo adeguato

Ogni settore presenta esigenze specifiche. Il punto di partenza è una corretta valutazione dei rischi che va elaborata in collaborazione con i responsabili della sicurezza dell’azienda, per poter adottare le necessarie misure preventive. Solo successivamente si è in grado di stabilire il livello di protezione che l’abbigliamento deve offrire. La fase consulenziale è di primaria importanza e determina il successo della partnership con il cliente e la qualità della soluzione che gli verrà proposta. Oltre al rispetto delle normative, specifiche per ogni settore di attività, occorre tener conto anche delle caratteristiche di vestibilità e di comfort. Chi sceglie una linea di abbigliamento protettivo per i propri dipendenti deve partire dal presupposto che per lavorare in sicurezza si devono sentire bene nei loro abiti protettivi, anche per poterli indossare con continuità. Se l’abito da lavoro non è comodo e viene vissuto come una vera e propria armatura, nonostante le prescrizioni, si tende a non indossarlo. È perciò consigliabile, prima di approvare la scelta definitiva dell’abito protettivo più adatto, far indossare al lavoratore il capo. Prima di esternalizzare la gestione dell’abbigliamento protettivo, occorre valutare e scegliere un fornitore che abbia provata esperienza in tutti i settori e sappia offrire la necessaria consulenza. Il cliente può e deve pretendere anche che vengano presentate le certificazioni relative alle linee e che venga garantito da parte del fornitore che la qualità rimanga inalterata nel tempo, anche dopo i trattamenti di pulizia. I processi di lavaggio devono essere quindi molto accurati e si deve prevedere un controllo della qualità finale, prima della riconsegna dei capi. È proprio questo un compito che si può affidare al fornitore esterno, delegando una competenza che al cliente comporterebbe oneri aggiuntivi in termini di tempo e di personale addetto. MEWA è un fornitore di servizi tessili in Full Service, in grado di alleggerire e semplificare con competenza, professionalità e garanzia di rispetto delle normative, l’operatività quotidiana dell’azienda cliente, dalla consulenza sulla linea di abbigliamento protettivo più adatta, alla determinazione delle date di ritiro e riconsegna dei capi protettivi, alle modalità di distribuzione interna dei capi.

Linee specifiche MEWA studiate per i diversi settori

Solo per citare qualche esempio di linee protettive che MEWA offre in Full-Service ai vari settori di attività industriale: MEWA IDEAL® PROTECT è ideale per i lavori di saldatura e per chi opera in luoghi di lavoro esposti a calore molto intenso. MEWA TWINSTAR® PROTECT protegge contro l’azione del calore, fulmini, piccole perle di saldatura e breve contatto con le fiamme. Per la lavorazione dei metalli MEWA ha creato MEWA EXCLUSIVE® FERRO e per l’industria chimica MEWA CHEMCOMFORT e MEWA CHEMCLASSIC, per chi lavora sulle strade è consigliata la linea protettiva ad alta visibilità MEWA SECURITY, piuttosto che la linea MEWA EXCLUSIVE GLAS per la lavorazione del vetro. A volte la collaborazione con il cliente che presenta necessità estremamente specifiche crea l’opportunità per studiare una linea ad hoc per una determinata lavorazione, come è successo per MEWA EXCLUSIVE® CEMENT, studiata per proteggere i dipendenti del cementificio Holcim in Germania.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here