EuroBLECH 2014, espositori internazionali più numerosi che mai

IMG_1274La 23ª Fiera Internazionale Tecnologica della Lavorazione della Lamiera, EuroBLECH 2014, ha mostrato un incremento del 3% di spazio espositivo e del 5% del numero degli espositori, rispetto all’edizione precedente. Per la prima volta, nella lunga storia della fiera,  EuroBLECH ha registrato più espositori provenienti dall’ esterno della Germania che aziende tedesche: il 52% degli espositori alla fiera di quest’anno è infatti costituito da aziende  straniere.
“L’alta percentuale di partecipazione internazionale a EuroBLECH 2014 dimostra l’importanza della fiera per l’industria della lavorazione della lamiera. A prescindere dalla situazione economica delle proprie rispettive nazioni, i fornitori di macchine, sistemi e attrezzature per la lavorazione della lamiera hanno preso parte alla più importante fiera per questo settore industriale, al fine di sviluppare i propri affari internazionali e di vendere con profitto i propri prodotti sul mercato mondiale” dice Nicola Hamann, Consigliere Delegato della azienda organizzatrice, Mack Brooks Exhibitions.
Le maggiori nazioni di provenienza degli espositori, accanto alla Germania, sono state: Italia, Turchia, Cina, Paesi Bassi, Svizzera, Spagna, Austria, USA e Gran Bretagna. Alcune di queste nazioni hanno partecipato alla fiera di quest’anno con un numero di espositori considerevolmente più alto che mai, come l’Italia, la Gran Bretagna, la Turchia e la Cina.
EuroBLECH 2014 offre al suo pubblico una panoramica completa delle innovazioni tecnologiche nella lavorazione della lamiera, nell’ arco di otto padiglioni espositivi. Il profilo della fiera rappresenta l’intera catena tecnologica della lavorazione della lamiera: lamiera, prodotti semi finiti e finiti, movimentazione, separazione, formatura, lavorazione flessibile della lamiera, giunzione, saldatura, lavorazione tubi / profilati, trattamento di superfici,
lavorazione di strutture ibride, stampi, controllo di qualità, sistemi CAD/CAM, impianti per fabbriche e Ricerca e Sviluppo.
I visitatori potranno assistere a dimostrazioni dal vivo di un’ampia varietà di macchinari e sistemi presso straordinari stand espositivi e potranno discutere di applicazioni pratiche con i maggiori esperti dell’industria. La partecipazione di espositori appartenenti a istituzioni di ricerca arricchisce l’evento; i risultati dei loro programmi di ricerca forniscono le necessarie fondamenta per lo sviluppo tecnologico. La lavorazione di strutture ibride per costruzione leggera ha attualmente grande rilievo tra le priorità delle istituzioni di ricerca espositrici.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here