Hexagon Metrology rilascia PC-DMIS 2013 MR1

fig.hexagonHexagon Metrology ha annunciato la disponibilità di PC-DMIS 2013 MR1, una versione intermedia del software di misura più diffuso al mondo impiegato per rilevare, valutare, gestire e presentare informazioni dimensionali. Il software comprende nuovi elementi dell’interfaccia utente che le conferiscono un aspetto più semplice e pulito, oltre 100 miglioramenti suggeriti dagli utenti e nuovi strumenti. Il software PC-DMIS viene fornito unitamente ai sistemi di misura Hexagon Metrology, ed è disponibile anche con un’ampia gamma di altre macchine di misura presenti sul mercato. Le nuove versioni di PC-DMIS impiegano ora i Controlli Comuni di Microsoft 6.0 per fornire un’interfaccia utente più intuitiva e coerente. L’aspetto dei controlli comuni nelle caselle di dialogo è stato razionalizzato in tutto il software. Per esempio, la casella di dialogo «Execution Mode Options» è ridotta a icone »Execution» che ora sostituiscono tasti nella casella di dialogo, e sono state ricreate le liste a discesa. Questa release intermedia si riflette con i suoi miglioramenti sull’intera piattaforma PC-DMIS EMS (Enterprise Metrology Solutions). Il modulo Blade Analysis comprende la possibilità di creare un file dei Teorici e un file di Report direttamente da PC-DMIS. Per mezzo degli strumenti di Blade Scan, gli utenti possono ora eseguire la scansione all’interno di un percorso definito. La nuova strategia di misura Auto Feature consente agli utenti di scansionare un piano lungo un percorso definito da una serie di punti. Il software comprende anche una nuova interfaccia grafica semplice per calibrare i sistemi di cambio utensile LSPX1C, LSPX1H e LSPX1SF. PC-DMIS 2013 MR1 offre anche l’esecuzione con un solo clic di misure target su macchine di misura (CMM) manuali. Per le CMM multisensore Hexagon Optiv, il software PC-DMIS Vision aggiunge una funzione di scansione CWS (Chromatic White Light Sensor) all’Interfaccia FDC (Firmware Distributed Control), come pure la mappatura del polso continuo per il sensore CMS. Nel modulo PC-DMIS Vision, la funzione Auto Focus è stata migliorata sia per quanto riguarda le prestazioni di velocità che di ripetibilità generale del fuoco.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here