Indagini sperimentali e numeriche della HLAW delle leghe di alluminio in configurazione T-joint

fig.bUn lavoro sulla saldatura ibrida laser-arco, abbreviata con l’acronimo inglese HLAW (Hybrid Laser Arc-Welding) è stato compiuto da alcuni ricercatori americani. Lo studio si basa sulla realizzazione di un modello numerico ad elementi finiti sviluppato al fine di simulare la saldatura su diverse tipologie di leghe di alluminio, in particolare della serie 5XXX e 6XXX. La distanza di offset della saldatura ha mostrato un effetto significativo sulla geometria del bagno fuso, sulla distribuzione del calore e sulla profondità di penetrazione durante il processo di saldatura. I modelli e gli esperimenti mostrano come questa distanza, tra le due sorgenti di calore e la larghezza della spalla abbia una notevole influenza sulla profondità di penetrazione e sull’aspetto dei cordoni di saldatura. Gli esperimenti indicano anche che la potenza laser, tensione dell’arco e il tipo del metallo d’apporto può effettivamente determinare le proprietà finali dei legami, in particolare l’aspetto del cordone e la microdurezza dei giunti. Gli esperimenti hanno verificato la simulazione numerica mediante l’impiego di termocoppie aiutando a comprendere la quantità di distribuzione del calore sul giunto a T.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here