KUKA celebra l’apertura del nuovo stabilimeno di Shanghai

kuka-shanghaiDopo aver avviato i lavori al suo nuovo stabilimento produttivo a Shanghai, KUKA ne celebra ora l’apertura: presenti centinaia di ospiti provenienti da dentro e fuori il paese e una stella tedesca, il popolare campione di ping pong Timo Boll. Uno dei momenti salienti della manifestazione è stata la prima mondiale del film in cui Timo Boll gioca a ping pong contro un robot. Con 350 posti di lavoro e una capacità produttiva che arriva a 5.000 robot all’anno, il nuovo impianto produttivo del costruttore di robot tedesco KUKA Roboter GmbH ha iniziato la sua attività alla fine dello scorso anno. Il nuovo plant KUKA è situato a Shanghai, si estende su di una superficie di 20.000 metri quadrati ed è ora pronto per la produzione di robot industriali e controller per il mercato asiatico. “La Cina è uno dei mercati in ambito robotico in più rapida crescita nel mondo. Abbiamo un partenariato stretto ed a lungo termine con un numero considerevole di noti clienti cinesi. Al fine di consentire una crescita continua, è importante avere questa nuova nostra possibilità di produrre e di stoccare direttamente sul territorio, a Shanghai” spiega il Dr. Till Reuter, CEO di KUKA AG.
Per la cerimonia di apertura ufficiale a Shanghai, KUKA aveva invitato clienti, partner e dipendenti da dentro e fuori il paese. In mezzo a loro il nuovo ambasciatore del marchio: il campione di ping pong Timo Boll. Più volte campione europeo e mondiale, Timo coltiva uno stretto rapporto con la sua seconda casa sportiva, la Cina dove è una superstar. KUKA aveva incuriosito il pubblico già prima della cerimonia di apertura. La società internazionale ha, infatti, promosso una produzione cinematografica in cui si mostrava Timo Boll giocare a ping pong contro il robot KUKA KR Agilus. Il film è stato proiettato proprio in occasione della cerimonia di apertura. L’annuncio del video sul sito web aveva già trovato forte interesse e migliaia di click. Avere un commerciale che organizza per tanta pubblicità già prima del lancio ufficiale è stata una grande sorpresa anche per il maestro del ping pong Timo Boll: “Dovunque io vada, la gente parla di me e mostra il film. La campagna è più di un semplice divertimento, promuove lo sport del tennis da tavolo in tutto il mondo. Questo mi rende particolarmente felice.”  KUKA, non si affida solo a tale campagna pubblicitaria per la ricerca di nuovi clienti in Asia. La posizione di mercato deve essere rafforzata soprattutto garantendo tempi di consegna più brevi riducendo la distanza dai clienti nella regione asiatica. Kong Bing, CEO KUKA Robotics Cina, afferma: “La domanda di soluzioni per l’automazione, tra cui robot industriali, in Cina, è enorme. Sono molto felice di questa possibilità di aprire un nuovo impianto di produzione sul territorio cinese. “Shanghai rappresenta la sede centrale di KUKA in Asia. L’ottima collaborazione con la Cina non è nuova per KUKA: già nel 1990, l’azienda aveva iniziato rapporti intensi con il regno di mezzo. Nel 2000, KUKA ha fondato una filiale in Cina.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here