La PNEUMATICA sarà ancora utile?

La componentistica pneumatica rivestirà ancora un ruolo importante e strategico nell’automazione delle macchine di produzione industriale? Quali saranno le necessarie evoluzioni per rimanere al passo con i tempi?

OP_260x120La rivista Oleodinamica Pneumatica ha rivolto queste due domande a Pneumax, una multinazionale italiana fra le più conosciute sul mercato per la produzione di soluzioni d’automazione, che ha accettato la provocazione e deciso di dimostrare in un convegno quanto la tecnologia pneumatica sia assolutamente al passo con i tempi e conveniente rispetto ad altre soluzioni.

Per tale motivo, venerdì 28 marzo 2014, dalle ore 10.00 alle 12.00, presso la sala A del padiglione 7, nel contesto fieristico di MECSPE a Parma, il professor Guido Belforte del Politecnico di Torino, direttore tecnico della rivista Oleodinamica Pneumatica, nonché uno dei massimi esperti di tecnologia pneumatica presenti in Italia, farà da moderatore al convegno sull’automazione pneumatica e le sue moderne applicazioni.

Lo scenario in cui ci si muove è molto chiaro: le esigenze dei consumatori finali mutano in continuazione; a cascata cambiano anche gli obiettivi dei costruttori di macchine, sempre più orientati a una progettazione che ottimizza prestazioni e costi al fine di ottenere alti standard di produttività. I componenti usati per la realizzazione degli automatismi rivestono un ruolo sempre più strategico, tanto che la loro progettazione e la loro distribuzione sono sempre più influenzate dalle nuove tendenze tecniche e commerciali di selezione e scelta manifestate dagli OEMs di settore.

Logo1_300dpiPneumax vuole dimostrare con un’ampia rassegna di esempi applicativi che l’automazione con la pneumatica rappresenta ancora una tecnologia di movimentazione e posizionamento veloce, affidabile e sicura. I componenti pneumatici quindi, standardizzati o customizzati, permettono in modo flessibile e mirato di interpretare le esigenze del costruttore, ottimizzare le applicazioni e soddisfare le aspettative. Il tutto con prestazioni e funzionalità che integrate con elettronica e meccanica rappresentano a tutt’oggi una delle risposte più complete ed affidabili nel panorama dell’automazione.

Venerdi 28 marzo 2014, dalle 10.00 alle 12.00, presso la sala A del pad. 7, MECSPE – Fiere di Parma

PARTECIPAZIONE GRATUITA

Per partecipare gratuitamente al convegno e ricevere il biglietto digitale per accedere alla fiera è sufficiente scrivere alla redazione: andrea.malambri@tecnichenuove.com.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here