Luigi Galdabini è il nuovo Presidente del Comitato Tecnico Di Cecimo

Si è tenuto all’inizio di giugno, CECIMO Spring Meetings 2013, l’incontro che ha riunito i vertici dell’industria europea della macchina utensile, giunti in Italia da ogni parte d’Europa. In occasione dell’incontro, Luigi Galdabini, presidente UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, è stato nominato presidente del Comitato Tecnico di CECIMO.

Promossa da CECIMO, l’associazione europea dell’industria della macchina utensile cui fanno capo 15 associazioni nazionali di categoria e circa 1500 imprese, la quattro giorni di lavoro si è tenuta in Sardegna, per l’organizzazione di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot, automazione e prodotti ausiliari. Nuovamente ospitata sul territorio italiano dopo quattordici anni, CECIMO Meetings, che si tiene due volte all’anno per discutere delle problematiche legate al settore della macchina utensile e per sostenere la sua crescita, per l’appuntamento di primavera 2013, è stata focalizzata sull’analisi del tema della formazione, delle competenze e del know-how. Valore da mantenere e incrementare per garantire futuro al settore. I cinquanta delegati hanno partecipato a incontri, workshop e panel di discussione, guidati da accademici e esperti della materia, chiamati a confrontarsi su ruolo e contenuti delle professionalità impiegate nell’industria di comparto. D’altra parte, la complessa congiuntura internazionale e i repentini cambiamenti del contesto tecnologico produttivo, impongono sforzi ancora maggiori ai costruttori europei, che necessitano di personale qualificato per mantenere elevati i livelli di competitività e allungare ancor di più il margine di cui godono, in termini di qualità e innovazione, rispetto ai competitors delle aree emergenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here