Modernizzata la colata billette di Feralpi Calvisano

Le Acciaierie di Calvisano, che appartengono al Gruppo Feralpi, hanno commissionato a Siemens VAI Metals Technologies l’ammodernamento della colata billette nell’impianto di Calvisano, in Italia. L’obiettivo del progetto è l’ulteriore miglioramento della qualità interna e superficiale delle billette e la possibilità di colare billette tonde, oltre che quadre. La macchina di colata sarà dotata di una nuova testa, inclusi lingottiere e pacchetti tecnologici aggiuntivi, come gli agitatori elettromagnetici.

La zona di supporto linea, il raffreddamento secondario e il letto di raffreddamento verranno anch’essi ottimizzati. La messa in servizio del rinnovato impianto di colata è prevista all’inizio del 2013. La linea di colata a quattro linee delle Acciaierie di Calvisano, in provincia di Brescia, fu installato nel 1973 da una terza società e ha una capacità annua di circa 750.000 tonnellate di billette quadre con sezioni trasversali tra 120 x 120 e 160 x 160 millimetri. La linea sarà dotata di una nuova testata macchina fornita da Siemens per produrre anche billette tonde con diametri compresi tra 140 e 180 millimetri e migliori qualità di acciaio. La fornitura include nuove lingottiere curve di lunghezza 900 mm con agitatori elettromagnetici integrati (EMS). Verrà installato il dispositivo Dynaflex per l’oscillazione della lingottiera che consente la regolazione flessibile dei parametri di oscillazione. I tipi di acciaio che verranno colati nella linea comprendono acciai a basso-medio carbonio, acciai di alta qualità, acciai micro legati, acciai basso-legati e acciai legati, per molle e da cementazione. Anche la zona di supporto linea sarà dotata di agitatore elettromagnetico, e la zona di raddrizzatura sarà migliorata per consentire la raddrizzatura progressiva. L’ultima delle tre zone di raffreddamento secondario verrà anch’essa modificata, e il letto di raffreddamento sarà modernizzato per la gestione di billette tonde. La fornitura di Siemens comprende anche l’integrazione del pacchetto Dynaflex e degli agitatori elettromagnetici nell’automazione di base esistente, l’adattamento del sistema operativo del sistema di controllo. Le Acciaierie di Calvisano sono state fondate nel 1972. L’impianto produce principalmente billette d’acciaio comune utilizzate prevalentemente nella produzione di barre di cemento armato. L’azienda ora produce anche billette d’acciaio di qualità adatte per la laminazione o la fucinatura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here