Pier Luigi Streparava, è il nuovo Presidente della camera di commercio italo-cinese

Pier Luigi Streparava, past president di Ucimu, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, è il nuovo presidente della Camera di Commercio Italo Cinese, l’istituto che, fondato nel 1970, ha avuto il merito di essere tra le prime istituzioni occidentali a aprire un dialogo con il Paese del Dragone.

Pier Luigi Streparava

L’imprenditore bresciano, classe 1942, presidente della Streparava Spa (Adro), società leader nella produzione di macchine utensili e componentistica per il settore automotive, è attualmente tesoriere di Ucimu – Sistemi per produrre e membro del board dell’associazione.

Luigi Galdabini, presidente UCIMU ha dichiarato: “l’associazione è orgogliosa che Pier Luigi Streparava sia oggi chiamato a guidare un istituto così prestigioso e autorevole quale la Camera di Commercio Italo Cinese il cui operato risulta fondamentale per le imprese italiane che sempre di più hanno nella Cina un mercato di grande interesse. “Sono certo – ha concluso Galdabini – che l’esperienza di imprenditore orientato al mercato internazionale di Streparava sarà prezioso contributo all’operato futuro della Camera”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here