Pmi innovative: in arrivo i bandi Horizon 2020

Fotolia_54448673_ML’Unione Europea sostiene oltre 20mila piccole e medie imprese del vecchio continente grazie ai bandi Horizon 2020.

Il progetto consiste in 621milioni di euro destinati alle Pmi innovative, cioè quelle aziende in grado di sviluppare nuovi business sui mercati internazionali raggiungendo così gli obiettivi della Strategia Europa 2020 di crescita e occupazione.

Il budget stanziato è di quasi 3 miliardi di euro in 7 anni per la concessione di finanziamenti a fondo perduto nella misura del 70% dei costi sostenuti in progetti innovativi basati cioè su idee bottom up che possono riguardare tutti gli ambiti disciplinari.

Spiega Isella Vicini, Direttore della European Funding Division di Warrant Group che ha partecipato alle call di marzo con 12 progetti: “ogni progetto deve avere un coordinatore scientifico, uno o più core-partner e almeno due end-user e i consorzi devono essere internazionali e vedere la presenza di almeno tre dei 28 Paesi Membri”. E continua, per vincere la sfida con i competitors europei, le piccole e medie imprese italiane devono puntare: “sulla migliore soluzione scientifica, sulla miglior squadra messa in campo, sull’impatto economico e scientifico atteso a fine progetto e infine sul budget di spesa”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here