Prestazioni di alta precisione su acciaio dolce

Storicamente il taglio al plasma è stato normalmente usato per il taglio dell’acciaio dolce fino allo spessore di 20 mm. Al di sopra di questo limite il taglio a ossicombustibile era ancora il processo di taglio più diffuso. Recentemente con l’introduzione di impianti al plasma fino a 400 A si è tentato di alzare il limite fino a 50 mm, però a tali spessori la durata dei consumabili è ridotta e la qualità del taglio non è pari a quella ottenibile su spessori inferiori. La tecnologia HeavyCut migliora l’efficienza di taglio su acciaio dolce di forte spessore e prolunga la durata dei consumabili. Il miglioramento dei consumabili e dei parametri di processo permette di tagliare meglio piastre di maggior spessore, di aumentare la durata dei consumabili e di ottenere un costo per taglio inferiore: il conseguimento di prestazioni di alta precisione non è più limitato alle piastre più sottili.  Con la tecnologia HeavyCut è possibile tagliare fino allo spessore di 50 mm con lo stesso elevato livello di qualità ottenibile su piastre di spessore inferiore. Questo risultato si raggiunge con l’uso di consumabili di speciale disegno e parametri di taglio altamente ottimizzati. La tecnologia HeavyCut è disponibile per tutti i generatori Ultra-Cut 300 e 400, per i generatori con controllo gas sia manuale sia automatico. Ricordarsi che i generatori meno recenti possono richiedere un allineamento del firmware per poter utilizzare la tecnologia HeavyCut.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here