Quando la spianatura è “alta tecnologia”

Una nuova linea di spianatura, progettata e costruita per essere efficiente, flessibile e altamente produttiva, permette a un noto centro servizi di avvantaggiarsi sul mercato.

Spianatrice sesta multipacco.
Spianatrice sesta multipacco.

Novastilmec S.p.A. è un’azienda di rilevanza internazionale nella produzione di impianti di trattamento, trasformazione e lavorazione della lamiera. Si distingue da oltre 35 anni nel settore disponendo di due sedi produttive, a Garbagnate Monastero (LC) e Renate (MB), vantando un mercato globale con installazioni realizzate nei più importanti centri di servizio e acciaierie di tutto il mondo. I punti di forza di Novastilmec sono la tecnologia, l’alta flessibilità, nonché l’impeccabile servizio di assistenza. Propone al mercato una gamma di linee di processo e trattamento da 0,3 a 30 mm di spessore comprendendo linee complete di spianatura e taglio trasversale, linee di taglio longitudinale, linee di imballaggio. L’azienda segue due mercati principali: coloro che avviano l’attività e necessitano di un prodotto “entry level”, e coloro che vogliono perfezionare la propria attività, già evoluta, investendo in soluzioni d’alta tecnologia, con impianti altamente automatizzati e con prestazioni spinte. Novastilmec soddisfa entrambe le tipologie di utilizzatori proponendo in ogni caso soluzioni di qualità e di grande versatilità, configurandole te in maniera differente, a misura del cliente.

 

Flessibilità: un caso concreto

EuroacciaiFa parte della categoria di clienti di “fascia alta” della Novastilmec la Euroacciai S.p.A. (Villa Carcina, BS), impresa specializzata nella commercializzazione di laminati piani in acciaio inossidabile realizzate secondo misure standard o personalizzate in base alle richieste. Il suo presidente e amministratore delegato, Alessio Tommasini, esordisce analizzando l’attuale situazione economica: «Nei primi mesi dell’anno 2014 si avverte un moderato miglioramento nella raccolta ordini, complice anche la previsione di aumenti di prezzo legati ai trend crescenti della materia prima. È probabile che questo modesto aumento della fiducia ci accompagni fino al periodo estivo». Quanto agli aspetti più squisitamente tecnologici, Tommasini spiega: «La nostra azienda si è dotata di una complessa struttura produttiva finalizzata al taglio “a misura” del laminato piano in acciaio inossidabile, per esempio AISI 304, 316, 430, ecc., in modo da offrire ai clienti un servizio personalizzato, puntuale e completo». Euroacciai è, più precisamente, un centro servizi il cui mercato è concentrato principalmente in Italia e, secondariamente, nei Paesi del Nord Europa; e nel tempo si è specializzata nel taglio a freddo da coils, per la produzione di nastri, quadri e lamiere a misura, nella tranciatura a freddo per la produzione di dischi in vari diametri, oltre che nella finitura superficiale attraverso linee di satinatura del nastro e di spazzolatura “scotch-brite”. Tra i macchinari più evoluti e tecnologicamente avanzati della Euroacciai vi è la linea di spianatura, realizzata e fornita dalla Novastilmec (che ha fornito anche le attrezzature di asservimento alla linea di spazzolatura). Alessio Tommasini precisa: «Ormai da alcuni anni il mercato di “fascia alta” come il nostro chiede di lavorare con versatilità ed efficienza materiali alto-resistenziali quali appunto gli acciai inossidabili, e di spessore compreso tra 0,6 e 3,5 mm. Ecco perché ci siamo rivolti alla Novastilmec, la cui linea di spianatura rappresenta una garanzia di successo allorché i nostri committenti ci chiedono certe lavorazioni, alcune anche decisamente “ostiche”».

Applicatore PVC e carta.
Applicatore PVC e carta.

La linea, lunga all’incirca 30 metri, è dotata di spianatrice combinata multipacco, cesoia rotante a doppio eccentrico e impilatore no-stop fino a 10 metri. Permette inoltre la rifilatura in linea con tagliasfridi e l’applicazione di svariati materiali tra i quali PVC e carta; il tutto gestito in modo armonico e guidato in maniera efficiente, ottimizzata attraverso l’elettronica d’ultima generazione e un software avanzato. «Rispetto al passato – riprende Tommasini – l’introduzione della nuova linea Novastilmec ci ha permesso di incrementare notevolmente le prestazioni, dal punto di vista sia della produttività sia della qualità dei pezzi realizzati. Ciò che è evidentemente apprezzabile è l’elevata flessibilità della linea, ed è questo uno dei motivi più importanti che ha prodotto l’aumento di produttività. Mediamente, a seconda della dimensione dei lotti e del tipo di commesse, il poter variare materiale, spessori e larghezze in modo veloce rappresenta un vantaggio indiscutibile, soprattutto in questa fase di mercato che chiede lotti produttivi di dimensioni inferiori rispetto a pochi anni fa, ma più vari». Non solo: un altro degli aspetti che attualmente fa la differenza è la “semplicità” con cui la linea e le attrezzature della Novastilmec vengono gestite dagli operatori della Euroacciai. Tommasini: «Si tratta di una caratteristica decisiva. La semplicità di programmazione e controllo permette di evitare errori e quindi di ridurre al minimo inefficienze o ritardi. Insomma, la percezione complessiva è quella di esserci dotati di un impianto di notevole tecnologia, evoluto, di alta produttività, ma anche decisamente semplice da gestire. Il che è proprio quello di cui avevamo bisogno». In ciò il contributo della Novastilmec è stato decisivo: «Certamente. Alcuni costruttori spesso si “adagiano” su soluzioni consolidate e non si spingono “oltre”. La società lombarda, invece, è un fornitore decisamente attento e dinamico, che ama affinare i progetti, ricercare il dettaglio per ogni macchina componente la linea, e pretende di accontentare sul serio le esigenze della clientela, recependo osservazioni e rispondendo alle richieste, anche in fase di assistenza post-vendita.». Del resto, Novastilmec sa che la ricerca mirata, la continua voglia di migliorare e lo “sforzo ingegneristico” sono l’unica “vera” strada da seguire per rimanere competitivi e accontentare i clienti. Il presidente di Euroacciai conclude: «Siamo decisamente compiaciuti delle prestazioni che la linea della Novastilmec ci permette di ottenere. Ciò che più ci soddisfa è la percezione di avere in casa macchinari di tecnologia avanzata con cui è possibile davvero fare la differenza sul mercato».

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here