Una nuova macchina di flangiatura d’estremità

Per la fabbricazione di tubazioni navali in modo più efficiente, Transfluid mette una nuova pietra miliare per la sagomatura dei tubi, non più dipendente dall’attrezzatura. Transfluid sviluppa un processo economico di flangiatura per tubi fino a diametro 325 mm. Complessi e crescenti requisiti di efficienza nei processi industriali sono diventati traguardi critici anche nella sagomatura dei tubi. Ciò è particolarmente sentito nella costruzione di tubazioni navali. Alti investimenti in attrezzature per le macchine di sagomatura sono stati un freno non necessario alle lavorazioni, almeno fino a oggi. Una differente attrezzatura doveva essere disponibile per ogni possibile combinazione fra geometria del tubo e diametro. I progettisti di Transfluid avevano individuato questa problematica fin dal 2011 e da allora hanno lavorato a una soluzione di sagomatura – non dipendente dalle attrezzature – con la prima macchina flangiatrice rotativa CNC. Con un secondo, nuovo progetto, Transfluid ha oggi messo una nuova pietra miliare nella sagomatura dei tubi, senza complesse attrezzature. Una particolare attenzione al dettaglio ha permesso agli ingegneri di Transfluid di sviluppare una tecnologia per raggiungere un livello commerciale accessibile. Questo significa che non è più necessario un cono specifico per ogni di tubo da sagomare, contrariamente ai sistemi convenzionali. I benefici comprendono un investimento minore nell’acquisto (e nello stoccaggio) delle attrezzature, minimi tempi di regolazione e un processo di fabbricazione ottimizzato per quanto riguarda il tempo ciclo, se ci si confronta con vecchi metodi di flangiatura in due passaggi, o con la flangia riportata sul tubo per saldatura. Poiché il cono formatore è posizionato su un albero basculante, è relativamente difficile da controllare. Questo è il motivo per cui al cono è permesso di oscillare liberamente e il solo avanzamento assiale è utilizzato come sistema di controllo. Ciò rende la costruzione dell’intera macchina molto semplice e robusta, e tutte le opzioni di formatura rimangono disponibili durante il processo stesso. La prima macchina, che è stata recentemente consegnata, è in grado di flangiare tubi da Dia. 42.4 mm. fino a Dia. 325 mm. Il raggio di transizione tra il tubo e la flangia può essere liberamente selezionato: spigoloso o arrotondato. Attrezzature speciali e costose sono ora diventate una cosa del passato.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here