Unimec cresce: nel 2014 una nuova filiale e tanti progetti

http://www.youtube.com/watch?v=L51PiUtVCdg

Forte degli investimenti degli ultimi mesi e di un impegno continuo nello sviluppo di soluzioni sempre più efficienti per l’industria meccanica, Unimec può guardare con fiducia a un 2014 che si preannuncia ricco di importanti novità. Dopo aver realizzato una cabina di verniciatura che ha raddoppiato la capacità delle linee produttive e inserito nuove risorse nel proprio staff, Unimec è pronta per lanciare sul mercato una linea di martinetti meccanici equipaggiati con rivoluzionarie caratteristiche brevettate.

L’azienda brianzola – leader mondiale nella produzione di martinetti meccanici e rinvii angolari – ha realizzato un innovativo supporto per proximity per il controllo della corsa del martinetto meccanico. Se in passato il sensore doveva essere installato in una cava fresata, il nuovo brevetto Unimec permetterà di sigillare il foro fatto nella protezione con un supporto in tecnopolimero speciale con dado annegato, stampato su misura per ogni diametro della protezione e montato esternamente al martinetto. Il nuovo brevetto Unimec consente di eliminare la staffatura e migliorare la tenuta, semplificando il montaggio e la regolazione del sensore. Così l’asta del martinetto meccanico risulta meglio tutelata dagli effetti degli agenti esterni, e dura più a lungo.

La chiocchiola oscillante

L’altra grande novità che Unimec si appresta a lanciare sul mercato è la “chiocciola oscillante” – o auto allineante – brevettata. Grazie a questa soluzione i martinetti meccanici Unimec risolvono disallineamenti fino a 12°, e sono quattro volte più efficaci rispetto alle altre soluzioni in commercio. Alla base di questa soluzione rivoluzionaria c’è un innovativo snodo sferico che annulla le conseguenze del disassamento ed evita che l’intero meccanismo possa andare in rotazione insieme alla vite.

Una realtà in continua evoluzione

Queste non saranno le uniche novità proposte da Unimec nel 2014: sono infatti in cantiere l’ampliamento del quartier generale di Usmate Velate (con il raddoppio della superficie destinata alle linee produttive), l’apertura della nuova sede Unimec Hispania e l’attesissimo “sbarco in America” con l’inaugurazione di una sede Unimec USA a Sparta (New Jersey), a soli 50 km da New York. Novità che non trasformano, bensì arricchiscono l’identità di Unimec. Un’identità fatta di attenzione per la qualità dei prodotti e la formazione continua dello staff, sempre pronto a fornire al cliente i suggerimenti per ottenere il massimo da tutti i prodotti della linea Unimec.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here